Lunedì, 27 Febbraio 2017 14:32

Equity crowdfunding: le caratteristiche dell'aumento di capitale

Written by
Rate this item
(0 votes)

Nelle campagne di equity crowdfunding il regolamento Consob prevede che, in caso di mancato perfezionamento della raccolta di capitale (ovvero non è stato raggiunto l'importo prefissato o una quota di esso, pari almeno pari al 5%, non è stata sottoscritta da investitori professionali), le somme versate dagli investitori devono essere loro restituite. Per tale ragione occorre strutturare l'aumento di capitale connesso alla raccolta mediante equity crowdfunding secondo alcuni specifici criteri. Quali sono?

L'operazione di aumento di capitale deve essere reale in quanto ad essa deve conseguire un incremento del patrimonio sociale. Trattandosi di un aumento di capitale reale si applica la regola generale dell'inscindibilità. Qualora l'operazione riguardi le società a responsabilità limitata, sarà necessario inserire nella delibera una espressa previsione (clausola di scindibilità) per consentire che, in caso di aumento non integralmente sottoscritto, il capitale sia aumentato di un importo pari alle sottoscrizioni raccolte. Il terzo comma dell'articolo 2481 bis cod. civ. dispone infatti che, qualora l'aumento non sia integralmente sottoscritto, la delibera non vincola la società ed i sottoscrittori, i quali avranno diritto alla restituzione di quanto versato. 

Nella prassi dell'equity crowdfunding la clausola di inscindibilità è utilizzata in modo flessibile. Per rispettare i vincoli sopra esposti le società emittenti tendono a definire una soglia minima al di sotto della quale la raccolta di capitale sarà inefficace (aumento di capitale inscindibile) e una soglia massima di raccolta, il cui raggiungimento o meno non incide sulla validità delle sottoscrizioni parziali effettuate (aumento di capitale scindibile).

Avv. Marco De Paolis

STUDIO LEGALE DE PAOLIS
Piazzetta Monsignor Almici, 13
25124 Brescia
T. +39 030 2421245
F. +39 030 2449678
E. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

Leggi 1022 times Last modified on Mercoledì, 23 Ottobre 2019 16:23
Back to Top