Le agevolazioni fiscali alle PMI innovative sono state oggetto di un recente intervento dell'Agenzia delle Entrate. Come si è espressa?

L'utilizzo dell'e-commerce come strumento di vendita è in continua crescita. Le semplificazioni della rete non sottraggono questa modalità di vendita dall'applicazione di specifiche norme, spesso ignorate dai gestori di e-commerce, che non sono consapevoli dei rischi derivanti dalla non conformità del sito a quanto previsto dalle leggi di settore.

Fino al 31 dicembre 2020 alle assemblee societarie si applicheranno le disposizioni previste dall’articolo 106 D.l. n. 18/2020. Le società di capitali (società per azioni, società in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata), le cooperative e le mutue assicuratrici potranno, pertanto,

Lunedì, 12 Ottobre 2020 14:20

Crowdfunding: approvato il Regolamento europeo

Written by

Il 5 ottobre 2020 è stato approvato il regolamento europeo sulle piattaforme fintech di equity crowdfunding e di lending per le imprese. Attraverso questa normativa il legislatore comunitario intende promuovere il crowdfunding affinché possa diventare una delle principali fonti di finanziamento di startup e PMI. Queste sono le disposizioni più rilevanti del regolamento:

Al fine di mantenere lo status di società innovative e, conseguentemente, di usufruire delle agevolazioni per esse previste, le startup e le PMI erano tenute a depositare entro il 31 luglio l’attestazione di mantenimento dei requisiti di innovazione. È tuttavia ancora possibile evitare la cancellazione dalla sezione speciale del Registro delle imprese e non perdere gli incentivi. In che modo?

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea, con la sentenza del 16 luglio 2020 (sentenza Schrems II), ha stabilito che l’accordo tra la Commissione Europea e gli Stati Uniti, denominato Privacy Shield, non offre garanzie di adeguata tutela dei dati personali trasferiti verso gli Stati Uniti come richiesto dal regolamento europeo sulla protezione della privacy (GDPR).

Uno dei presupposti fondamentali per la riuscita di una staffetta generazionale in un'impresa familiare è rappresentato dalla coesione all'interno della famiglia. Per tale ragione. la governance, unitamente all'organo formale e decisionale rappresentato dal consiglio di amministrazione, dovrebbe prevedere un consiglio di famiglia.

Con la modifica introdotta dal Senato all’articolo 44 del D.l. 76/2020 (cd. decreto Semplificazioni) è estesa anche alle società a responsabilità limitata la norma, finalizzata a promuovere il rafforzamento patrimoniale, che prevede l'approvazione a maggioranza semplice delle delibere di aumento di capitale. 

Back to Top