Giovedì, 22 Febbraio 2018 15:04

Startup innovative: nuove modalità di accesso alle agevolazioni

Written by
Rate this item
(0 votes)

Con la circolare n. 102159 del 14 febbraio 2018 il Ministero dello Sviluppo Economico ha aggiornato le modalità di accesso al sistema di aiuti alla nascita ed allo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di startup innovative. La prima novità riguarda l'estensione dei beneficiari delle agevolazioni.

Potranno richiederle anche i potenziali imprenditori, inclusi i cittadini stranieri in possesso del visto startup, a condizione che 

  1. costituiscano la startup innovativa entro e non oltre 30 giorni dalla ricezione della comunicazione di ammissione alle agevolazioni; e
  2. entro il medesimo termine inoltrino domanda di iscrizione al Registro delle Imprese.

La mancata costituzione della società nonché la mancata o tardiva richiesta di iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese determinerà la decadenza della domanda di ammissione. Alla data di richiesta della prima erogazione dell’agevolazione, pena la revoca di quelle concesse, dovrà essere dimostrata l’effettiva iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese.

Tra le altre innovazioni contenute nella circolare segnalo

  • la procedura semplificata per l'accesso più rapido alle agevolazioni;
  • l’introduzione delle spese in marketing e web marketing tra quelle ammesse al beneficio per il 20% dell’importo totale ammesso;
  • il nuovo sistema di rendicontazione delle spese d’investimento e dei costi di gestione attraverso fatture non quietanzate;
  • i nuovi oneri per le imprese beneficiarie in merito agli obblighi previsti dalle disposizioni di cui al Programma operativo nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 FERS.

Per le startup innovative con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, la circolare consentirà la restituzione del finanziamento agevolato per un ammontare ridotto, pari all’80% dell’importo concesso.  

Infine, la circolare introduce per le startup innovative, situate nelle regioni sopra elencate, un ulteriore finanziamento pari a 15.000 euro da destinare alle attività di tutoraggio tecnico-gestionale, importo ridotto a 7.500 euro per quelle con sede nelle altre regioni. 

Avv. Marco De Paolis

STUDIO LEGALE DE PAOLIS
Piazzetta Monsignor Almici, 13
25124 Brescia
T. +39 030 2421245
F. +39 030 2449678
E. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Leggi 355 times Last modified on Giovedì, 22 Febbraio 2018 15:26
Back to Top